Cronaca

Si aprono le porte del carcere dei "Casetti" per l'autore di tre rapine

Arrestato dai carabinieri di Rimini, il macedone era già sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Nella mattinata di martedì i carabinieri di Rimini hanno arrestato un cittadino macedone 23enne colpevole di tre rapine messe a segno, in città, nel 2016. Il malvivente, già sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato condannato a 2 anni e 10 mesi di reclusione, oltre a un'ammenda di 2mila euro. Per lo straniero, dopo le pratiche di rito in caserma, si sono aperte le porte del carcere riminese dei "Casetti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aprono le porte del carcere dei "Casetti" per l'autore di tre rapine

RiminiToday è in caricamento