Si è spento don Giuseppe Bonini, decano dei preti riminesi e zio di Sandra Sabattini

La camera ardente del sacerdote, deceduto a 96 anni, sarà allestita a San Girolamo dal pomeriggio di mercoledì 30 ottobre

Nella notte tra lunedì e martedì 29 ottobre, è deceduto nella sua casa di via Madonna della Scala, a Rimini, don Giuseppe Bonini. Con i suoi 96 anni, era il decano dei preti riminesi. Don Giuseppe era nato a Poggio Berni il 1 aprile 1923. Ordinato sacerdote dal Vescovo mons. Luigi Santa il 29 giugno 1947, ha prestato servizio pastorale in diverse parrocchie, tra cui Misano Cella dove ha fondato la scuola materna. Il Vescovo Emilio Biancheri lo assegnò dal 1 ottobre 1965  all’allora nuova parrocchia rivierasca di San Girolamo, a Marina centro di Rimini, dove ha ospitato per anni la nipote Sandra Sabattini, prossima alla beatificazione nel 2020. A San Girolamo, don Giuseppe ha prestato servizio “ufficiale” fino al 1998. Amante dell’arte, insieme alla signorina Ivonne Valpondi ha dato il “la” al coro di San Girolamo, oltre al laboratorio missionario e diverse originali iniziative pastorali, tra cui le “presenze” per i ragazzi che così potevano partecipare gratuitamente o con sconti alle gite. La camera ardente per don Bonini sarà allestita a San Girolamo dal pomeriggio di mercoledì 30 ottobre. Mercoledì 30 ottobre, alle ore 20.30, veglia funebre nella stessa parrocchia. Giovedì 31 ottobre, alle ore 14.30, Messa esequiale, presieduta dal vescovo Francesco Lambiasi, sempre a San Girolamo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento