Si fingono poliziotti e rapinano una ragazza

Giovane cinese rapinata da finti poliziotti. E’ successo mercoledì pomeriggio in via Dei Martiri, a Miramare. La donna si stava recando a scuola guida per versare i soldi per l’iscrizione

Giovane cinese rapinata da finti poliziotti. E’ successo mercoledì pomeriggio in via Dei Martiri, a Miramare. La donna si stava recando a scuola guida per versare i soldi per l’iscrizione, quando è stata avvicinata da alcuni giovani a bordo di un’auto che si sono identificati come agenti di Polizia. Prima le hanno chiesto i documenti, poi le hanno portato via il portafogli con 800 euro. La straniera ha cercato di bloccare i malviventi, aggrappandosi al finestrino della vettura.

La malcapitata è stata trascinata per alcuni metri, riportando lesioni non gravi alle ginocchia. La donna, soccorsa dal “118”, ha sporto denuncia alle forze dell’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento