Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Sant'Agata Feltria

Si perdono nel bosco, due cercatori di funghi portati in salvo dal Soccorso Alpino

Grazie al segnale Gps del cellulare è stato possibile individuare la zona impervia dove avevano perso il sentiero

Due uomini rispettivamente di 61 e 45 anni, entrambe residenti a Sant’Agata Feltria nella giornata di sabato si sono recati in Val Taro (PR) alla ricerca di funghi. Come noto la Val Taro è particolarmente ricca di miceti e da tempo la Comunità Europea, per quell’area, ha concesso il marchio IGP. Proprio per questa specificità la zona è molto ambita dai fungaioli. Lasciata la macchina in località Montegroppo nel comune di Albareto (PR) hanno incominciato ad inoltrarsi nei sentieri che corrono all’interno del bosco. Arrivati in una zona con vegetazione molto fitta hanno perso l’orientamento. Hanno cercato di recuperare il sentiero ma non ce l’hanno fatta. Intorno alle 12.10 circa hanno chiamato il 112 per chiedere aiuto. Immediatamente i militari hanno attivato la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione di Monte Orsaro.

Nel frattempo la Centrale Operativa del CNSAS ha inviato un SMS Locator che fortunatamente è andato a buon fine. Individuata la posizione, un mezzo con a bordo tecnici del Soccorso Alpino si è diretto verso la zona identificata, anche perchè poco distante corre una carraia transitabile con fuoristrada. Un’altro piccolo tassello, per la risoluzione dell’intervento, è stato messo da un militare dell’Arma, anche lui perfetto conoscitore della zona, che per telefono è riuscito a indirizzare i due dispersi verso la carraia da dove stava salendo il mezzo del CNSAS. Intorno alle 14.10 i due uomini vengo intercettati dai tecnici e riportati alla strada dove avevano la loro autovettura. Nessun problema di tipo sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perdono nel bosco, due cercatori di funghi portati in salvo dal Soccorso Alpino

RiminiToday è in caricamento