menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si presenta sotto casa dell'ex: denunciato per stalking

Erano circa le 9.30 quando al centralino del 112 una donna ha lamentato la presenza sotto casa del suo ex marito, già precedentemente ammonito per le sue condotte vessatorie e persecutorie

Un riminese di 35 anni è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini per stalking. Erano circa le 9.30 quando al centralino del 112 una donna ha lamentato la presenza sotto casa del suo ex marito, già precedentemente ammonito per le sue condotte vessatorie e persecutorie. Portato in caserma, il 35enne ha chiarito che voleva incontrare la sua ex solo per poterle parlare.

Ma il suo modo irruento e invadente aveva generato nella donna nstati d’ansia e di paura. I Carabinieri, parte della rete territoriale antiviolenza sulle donne, raccomandano a tutte le persone perseguitate di “non accettare la richiesta di un ultimo incontro” con il molestatore o l’ex partner persecutore, di parlare sempre delle proprie situazioni di vessazione con parenti ed amici e, in caso di necessità, chiamare immediatamente il 112 per richiedere un intervento sul posto.

I fatti di cronaca nazionale di “femminicidio” e violenza in danno di vittime vulnerabili inducono ad operare con razionalità e prudenza, quindi in caso di dubbio non esitare a chiamare le utenza di pubblica necessità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento