menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rafforza il personale della Muncipale di Morciano: assunto un nuovo agente

Arriva così a 7 il numero totale di agenti impiegati sul territorio, le divise impiegate per le attività di controllo durante la pandemia

Si rafforza e si consolida ulteriormente il Corpo di Polizia locale di Morciano di Romagna, operativo a partire dal 1° gennaio scorso. Nella giornata di oggi, infatti, il Comune ha avviato le procedure per l'assunzione, tramite mobilità esterna, di una nuova unità di personale, portando quindi complessivamente a 7 il numero totale di agenti impiegati sul territorio. Pur essendo attivato solo da pochi mesi, il Corpo di Polizia locale morcianese è già stato impegnato in numerose attività,  in accordo con le linee di indirizzo individuate dalla Giunta comunale del sindaco Giorgio Ciotti. La priorità assoluta, almeno in questa fase, riguarda l'attività di contrasto al Coronavirus, e quindi tutti quei servizi di controllo atti ad accertare il rispetto delle normative per il contenimento del contagio. Gli agenti, in collaborazione con le altre forze dell'ordine, hanno compiuto diversi accertamenti sui soggetti posti in quarantena o in isolamento fiduciario e non sono mancate alcune denunce nei confronti di coloro che avevano violato tale restrizione. Parallelamente sono state intensificati i controlli sul distanziamento nei luoghi pubblici e l'utilizzo della mascherina laddove obbligatoria, elevando anche in questo caso alcune sanzioni.

La seconda priorità assegnata dalla Giunta – e che vede attivamente impegnato il Corpo di Polizia locale - è quella relativa al presidio di strade e piazze dove spesso si incontrano capannelli di giovani, alcuni dei quali privi di mascherina, che con biciclette e skateboard mettono a repentaglio il normale transito pedonale. Un fenomeno che si lega a filo doppio ai temi del decoro e della sicurezza urbana ma anche dell'educazione dei più giovani. Fondamentali sono inoltre i controlli operati sul fronte del rispetto del codice della strada, in particolar modo per alcune infrazioni abbastanza diffuse come sosta vietata, utilizzo scorretto del disco orario, sosta contromano ed eccesso di velocità: comportamenti che possono mettere a repentaglio l'incolumità degli utenti della strada. Scopo della Polizia locale, in tal senso, è quello di promuovere e incentivare buone pratiche e comportamenti virtuosi, instillando nei morcianesi una corretta cultura in materia di viabilità e condivisione degli spazi pubblici. Non sono mancati, infine, controlli per quanto attiene situazioni di sovraffollamento abitativo. Obiettivo della Giunta comunale è quello di continuare a rafforzare e potenziare il Corpo di Polizia locale morcianese attraverso nuove assunzioni di personale, rendendolo pienamente operativo per 365 giorni l'anno. La sede del Corpo si trova in piazza del Popolo, al piano terra del palazzo municipale . Gli uffici sono aperti al pubblico il martedì e il sabato dalle 11 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 17.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento