Si schianta con un portavalori e non si ferma: arriva la multa

Dopo essere andato a sbattere contro un furgone portavalori, un 66enne di Pennabilli ha pensato bene di scappare dal luogo dell’incidente avvenuto, nella mattinata di mercoledì, lungo la Marecchiese alle porte di Novafeltria

Dopo essere andato a sbattere contro un furgone portavalori, un 66enne di Pennabilli ha pensato bene di scappare dal luogo dell’incidente avvenuto, nella mattinata di mercoledì, lungo la Marecchiese alle porte di Novafeltria. L’anziano, alla guida di una Kia, ha tranquillamente proseguito la sua marcia ma, il guidatore del portavalori, ha chiamato i carabinieri fornendo una descrizione del veicolo e il numero di targa.

Una pattuglia dell’Arma ha individuato e bloccato la Kia, visibilmente incidentata sulla fiancata sinistra, nei pressi di Ponte Prena. Il 66enne è stato quindi multato per la violazione dell’obbligo di fermarsi in caso di incidente anche se, nel sinistro, sono presenti solo danni alle cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento