Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Si sente male in acqua, ma scattano subito i soccorsi dei marinai di salvataggio

L'uomo si trovava a dieci metri dalla riva ed è stato subito trasportato sulla battigia

Si è sentito male in acqua mentre stava facendo il bagno a circa dieci metri dalla riva. Un uomo ha accusato un malore nella giornata di martedì, verso le 17.30, al bagno 28 a Marina Centro a Rimini. Gli altri bagnanti vicino a lui hanno capito subito che qualcosa non andava e hanno dato l'allarme.

Immediato l'intervento dei marinai di Salvataggio Massimiliano Vitez, Gianluca Donati, Federico Raffaelli e Giacomo Guiducci. Una volta portato a riva e adagiato sulla battigia, l'uomo, che è poi risultato essere cardipatico, ha ripreso conoscenza ed è stato vigile fino all'arrivo del 118. I sanitari lo hanno stabilizzato e trasportato in ospedale per le cure. E' stata esclusa la sindrome da sommersione. I marinai avevano anche subito redisposto il defibrillatore semiautomatico DAE nel caso fosse stato necessario defibrillare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male in acqua, ma scattano subito i soccorsi dei marinai di salvataggio

RiminiToday è in caricamento