Si sente pedinato e chiama il 112: disturbatore in fuga prima dell'arrivo dell'Arma

Il richiedente ha spiegato di essere seguito a piedi da un uomo, presumibilmente dell'est, che parlando faceva riferimento alla sua figlioletta di tre anni che aveva con se mentre anch'egli passeggiava

"C'è un uomo che ci insegue". Questa la segnalazione arrivata al 112 nella tarda serata di sabato. Il richiedente ha spiegato di essere seguito a piedi da un uomo, presumibilmente dell’est, che parlando faceva riferimento alla sua figlioletta di tre anni che aveva con se mentre anch’egli passeggiava. I Carabinieri, giunti in via Del Mare, dopo aver preso contatti con il richiedente ed averlo tranquillizzato, hanno accertato che l’ignoto disturbatore si era già allontano a bordo della propria auto facendo perdere le proprie tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento