Si sporge dalla finestra dell'hotel e precipita nel vuoto, ritrovato in stato confusionale

Soccorso dal personale del 118, è stato poi trasportato all'ospedale di Rimini per le cure del caso

Brutta vventura per un cittadino romeno 40enne che, ospite di una struttura ricettiva di Cattolica, nello sporgersi dalla finestra dell'hotel è precipitato nel vuoto. Lo straniero, dopo un volo dal primo piano, è rovinato sull'asfalto e, in stato confusionale ma cosciente, è stato soccorso dal personale del 118 arrivato sul posto con l'ambulanza. Stabilizzato, è stato poi trasportato all'ospedale "Infermi" di Rimini per le cure del caso ma non sarebbe in pericolo di vita. Per accertare con esattezza la dinamica dell'incidente è intervenuta una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento