menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si suicidò lanciandosi dalla finestra: padre e figlio accusati di maltrattamento

Per la morte di un'anziana di 84 anni sono stati indagati un 56enne e il figlio 25enne. Martedì mattina i due imputati avrebbero dovuto patteggiare con l'accordo del pubblico ministero una pena sospesa di 8 mesi

Morì dopo essersi lanciata dalla finestra. Per la morte di un'anziana di 84 anni sono stati indagati un 56enne e il figlio 25enne. Martedì mattina i due imputati avrebbero dovuto patteggiare con l'accordo del pubblico ministero una pena sospesa di 8 mesi. Il giudice, Fiorella Casadei, invece, ha respinto il patteggiamento e ha rinviato nuovamente gli atti all'ufficio della Procura "ritenendo l'intensità del dolo tale da non consentire l'applicazione delle attenuanti generiche", nonostante i due siano incensurati.

Per il giudice, insomma, sulla morte dell'anziana donna, affetta da demenza senile, bisogna fare chiarezza e applicare una pena adeguata. Padre e figlio erano stati denunciati dalla badante della nonnina 84enne dopo che quest'ultima, il 5 ottobre del 2009, si era gettata dalla finestra dell'appartamento che divideva con il figlio e il nipote. Dopo qualche giorno di ricovero era deceduta per le gravi ferite subite nella caduta.

Secondo le ipotesi dell'accusa e secondo quanto raccontato dalla badante ucraina, padre e figlio in diverse occasioni avevano percosso al volto la nonna, insultandola e legandola alla sedia in maniera tanto stretta da limitare la circolazione del sangue. La imbavagliavano per impedirle di urlare e disturbare i vicini, i quali spesso chiamavano i carabinieri sentendo urla strazianti e rumori sospetti.

Per effetto ella demenza senile l'anziana era spesso fuori controllo tanto che in un'occasione - aveva raccontato la badante - le era stato messo dai due un cuscino sulla bocca che quasi la soffocava. Il giorno del suicidio in casa c'era solo il nipote sul quale si erano concentrati tutti gli iniziali sospetti, mentre dalle intercettazioni era poi emerso anche il coinvolgimento del padre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento