rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Riccione

Sicurezza, il servizio di vigilanza con l'impiego di otto guardie giurate esteso fino al 4 settembre

Il servizio finalizzato alla tutela e alla sicurezza nelle aree prospicienti le attività commerciali e il lungomare è stato coordinato dalla Polizia locale

Proseguirà fino al primo fine settimana di settembre il servizio di vigilanza, controllo e piantonamento tramite le Guardie Particolari Giurate. Partito dalla fine di maggio a seguito dell’accordo raggiunto tra il Consorzio costituito dal Comitato Promoalba, Consorzio d’Area Viale Ceccarini e Associazione Alba, il servizio finalizzato alla tutela e alla sicurezza nelle aree prospicienti le attività commerciali e il lungomare è stato coordinato dalla Polizia locale.

Un servizio quello messo in campo che ha previsto un costo complessivo di 117.500 mila euro. (30 mila a maggio, 80 mila a luglio e 7,5 ad agosto). Finanziamento permesso grazie al regolamento comunale che prevede “contributi e benefici di natura economica per motivi di socialità” a favore dei comitati. A fronte di questa spesa sono stati impiegati dal 28 maggio (fino al 4 settembre) dalle 22 alle 6 del mattino 404 uomini (in media 8 al giorno) per un totale di 3232 ore di servizio.

Le Guardie Particolari Giurate oltre al presidio hanno anche il compito di osservare e raccogliere informazioni utili per le forze di polizia ai fini della prevenzione e della repressione dei reati e per quanto attiene alla sicurezza urbana così come previsto dal Protocollo siglato con la Prefettura “Mille occhi sulla città” finalizzato alla promozione della sicurezza integrata. Il coordinamento del servizio, la dislocazione del personale per i diversi servizi, la verifica delle attività e dei risultati sono tutte in capo al Comando della Polizia Locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, il servizio di vigilanza con l'impiego di otto guardie giurate esteso fino al 4 settembre

RiminiToday è in caricamento