Sigismondo d’Oro 2012: premiati Guido Lucchini e Massimo Tamburini

Si è svolta nella Sala Ressi del teatro Amintore Galli, che nel frat-tempo della sua ricostruzione è tornato con questo omaggio a due grandi riminesi ad aprirsi alla Città

Si è svolta nella Sala Ressi del teatro Amintore Galli, che nel frat-tempo della sua ricostruzione è tornato con questo omaggio a due grandi riminesi ad aprirsi alla Città, l’incontro con le rappresentanze cittadine per il tradizionale scambio d’auguri di fine anno al termine del quale il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha consegnato il Sigismondo d’Oro 2012. Quest’anno sono stati insigniti della massima onorificenza cittadina Guido Lucchini, scrittore, poeta e commediografo, e Massimo Tamburini, tecnico e designer di moto, che con la loro opera hanno contribuito a onorare la città di Rimini.

Sono, ha spiegato Gnassi, "due riminesi dalle vite e dalle parabole, in apparenza diametralmente opposte. Da una parte l’artigiano che conquista il mondo, in forza di una genialità le cui vette creative sono inafferrabili anche per i più sofisticati software. Dall’altra l’uomo che descrive le piccole gioie e i minuscoli drammi della ristretta comunità dove è nato, cresciuto e vive ogni giorno, utilizzando per necessità realistica più che narrativa uno strumento meraviglioso che è una lingua e un suono a rischio di estinzione".

"Eppure Guido Lucchini e Massimo Tamburini stanno entrambi in equilibrio sulla stessa corda, robusta: la coerenza - ha aggiunto il primo cittadino -. Ed è proprio di coerenza che desidero riflettere in questo beneaugurante saluto natalizio, ad archiviare un anno contraddittorio e ad accoglierne uno nuovo, carico di attese e ansie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento