menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simulò un furto, deve scontare un anno di reclusione

Deve scontare un anno di reclusione per aver simulato un furto nel 2007 nel pesarese. Un operaio 29enne di Bellaria è stato arrestato giovedì mattina dai Carabinieri

Deve scontare un anno di reclusione per aver simulato un furto nel 2007 nel pesarese. Un operaio 29enne di Bellaria è stato arrestato giovedì mattina dai Carabinieri in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pesaro. Il giovane, noto ai Carabinieri per i suoi numerosi trascorsi, aveva simulato il furto delle ruote della propria autovettura presentando una falsa denuncia alla stazione
dell'Arma di Gabicce.

A seguito di successivi accertamenti effettuati dai militari di Bellaria, è emerso che in realtà l’interessato aveva venduto le ruote ad un amico. L’arrestato è stato poi associato alla carcere di Rimini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento