Tutti uniti per la Romagna, 9 sindaci rispondono alle domande degli imprenditori

Un appuntamento online ideato dal movimento Tutti uniti per la Romagna per cambiare le regole del turismo dopo l'epidemia

Nove sindaci della Riviera romagnola insieme su Facebook per rispondere alle domande di imprenditori e categorie. L’idea è nata da Emilio Fazio promotore del movimento apolitico “Tutti insieme per la Riviera Romagnola” che martedì 12 maggio alle 20.30 riunirà tutti i sindaci per una diretta live sulla pagina Facebook Tutti uniti per la Riviera. I nove comuni accolgono 20 milioni e 800 mila presenze e pernottamenti annui, alimentando un sistema e un indotto preponderante per l’economia dell’intera regione. L’obiettivo della diretta è, quindi, quello di riaprire la Romagna e far ripartire il turismo in sicurezza e con risposte certe. 

Nella tavola rotonda virtuale moderata dalla giornalista Francesca Valente di Radio Bruno, saranno presenti: Andrea Grassi (Rimini), Renata Tosi (Riccione), Filippo Giorgetti (Bellaria Igea-Marina), Domenica “Mimma” Spinelli (Coriano), Mariano Gennari (Cattolica), Leonardo Bindi (San Leo), Gianluca Vincenzi (Gatteo Mare), Matteo Gozzoli (Cesenatico), Fabrizio Piccioni (Misano). I nove sindaci della Riviera riminese risponderanno alle domande di imprenditori del turismo fra i quali Andrea De Luigi, Roberto Rinaldi e Monica Bilancioni, di Debora Patania, responsabile delle strategie di marketing del gruppo.  In particolare ai sindaci si chiederà di come la Romagna intende affrontare la riapertura di una stagione già alle porte, lavorando su idee, sicurezza, eventi e strategie per lavorare e vincere insieme, uniti nel brand “Sicuramente Romagna”.  

Fra le richieste, il movimento “Tutti Uniti per la Riviera Romagnola” spinge fortemente per l’introduzione di un vero e proprio Ministro del Turismo, al momento un’assenza sconcertante per un settore che con un giro d’affari che rappresenta il 14% del Pil nazionale e andrebbe equiparato a un settore dell’industria. Un Romagnolo potrebbe rappresentare un distretto unico nel suo genere, che raccoglie strutture di diverse dimensioni, ristoranti che vanno dai tipici ai più moderni, parchi tematici, locali alla moda, stabilimenti balneari innovativi e che ogni anno si sono rinnovati e migliorati, locali notturni che anno dopo anno si sono inventati nuovi eventi e nuovi divertimenti, hotel che non hanno paura di ristrutturarsi e stare al passo con le nuove esigenze del turismo contemporaneo, che cerca accoglienza, sicurezza ed esperienza, cose che solo la Romagna sa dare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il movimento che ha “riacceso” le luci della costa nell’indimenticabile flashmob del 25 aprile, riprova a riaccendere la Romagna. La diretta è aperta a tutti, per seguirla ci si deve collegare martedì 12 maggio alle 20.30, diretta facebook sulla pagina Tutti uniti per la Romagna
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento