rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Scm Group, un colosso da 2mila dipendenti. Il sindaco: "Un gruppo mondiale con forte radicamento"

Il Sindaco Sadegholvaad e l’assessora Frisoni hanno fatto visita allo stabilimento produttivo, dove nascono alcuni dei centri di lavoro a controllo numerico per la lavorazione del legno

Prima visita istituzionale in Scm Group dall’insediamento della nuova Amministrazione comunale di Rimini, per il Sindaco Jamil Sadegholvaad e l’Assessora a Urbanistica e Pianificazione del Territorio, Roberta Frisoni.
Gli amministratori sono stati accolti il pomeriggio del 17 marzo nella sede centrale del gruppo leader mondiale nelle macchine e nei componenti industriali dall’amministratore delegato Marco Mancini insieme agli altri soci e membri del Cda Giovanni Gemmani, Andrea Aureli, Enrico Aureli e Valentina Aureli.

La visita è stata l’occasione per ribadire da entrambe le parti l’importanza del sistema industriale per la crescita e lo sviluppo dell’economia riminese ed il forte legame di Scm Group con il territorio dove da settant’anni continua ad operare e dove vuole continuare ad investire sia oggi che in futuro. A dimostrarlo, anche l’opera di ammodernamento e di ristrutturazione in atto presso lo stabilimento di Rimini con la realizzazione di un nuovo magazzino ricambi totalmente automatizzato.

“Fare impresa significa anche scegliere quali sono i pilastri su cui fondare il proprio operare, specialmente quando si parla di una realtà, come Scm Group, che pur non avendo mai smesso di investire in questi decenni in tutti i poli industriali italiani e nel mondo, continua a mantenere salde le proprie radici nel territorio dove ha avuto origine” afferma l’Ad di Scm Group, Marco Mancini.

“Scm Group è una delle eccellenze industriali del nostro Paese – dichiara il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad – una realtà produttiva che rappresenta un modello di impresa capace di conquistare una posizione di leadership sui mercati internazionali continuando ad investire nell’innovazione, nelle tecnologie e nella formazione e valorizzazione delle risorse umane. Un gruppo che guarda al mondo anche grazie al sempre forte radicamento nel territorio, un valore aggiunto soprattutto in una fase complicata come quella che stiamo attraversando”.

Tra i temi al centro della visita anche la responsabilità del gruppo industriale verso il territorio e verso i circa duemila dipendenti che operano presso le sedi della provincia riminese e l’importante contributo dato alla valorizzazione del “made in Italy” e dello stesso territorio riminese nel mondo nel caso di un’azienda che, come Scm Group, esporta oltre il 90% della produzione. Senza dimenticare le collaborazioni assidue e continue sviluppate nel settore della formazione, con scuole e istituti professionali del territorio, anche attraverso il contributo di Campus, il Polo formativo di Scm Group.

Il Sindaco Sadegholvaad e l’assessora Frisoni hanno anche fatto visita allo stabilimento produttivo, dove nascono alcuni dei centri di lavoro a controllo numerico per la lavorazione del legno più venduti a livello internazionale, e al Technology Center Scm, punto di riferimento per clienti, partner e studenti del settore in visita da tutti i continenti, con una dimostrazione su una delle ultime novità tecnologiche dedicate all’industria del legno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scm Group, un colosso da 2mila dipendenti. Il sindaco: "Un gruppo mondiale con forte radicamento"

RiminiToday è in caricamento