Siriani clandestini: 8 arresti tra cui anche un albergatore riminese

Questa volta cento immigrati clandestini sono giunti in nottata a Siena. Anche in questo caso sono siriani che, non si sa ancora come, sono arrivati a Chiusi

Nuovi sviluppi sul caso degli immigrati clandestini partiti da Rimini con 45 profughi siriani a bordo, bloccati lo scorso 27 agosto in Svezia. Questa volta cento immigrati clandestini sono giunti in nottata a Siena. Anche in questo caso sono siriani che, non si sa ancora come, sono arrivati a Chiusi. Lì sono stati intercettati e bloccati dalla polizia e portati in questura a Siena. Si tratta di uomini, donne e bambini, tutti i buone condizioni di salute, anche se in tanti hanno le dita bruciate o incollate, per impedirne l'identificazione con le impronte digitali.

Fino ad ora ci sono stati 8 arresti: tre scafisti, due per resistenza al pubblico ufficiale e altri tre per concorso in immigrazione clandestina. Tra gli arrestati anche un albergatore Riminese.

A BREVE ULTERIORI DETTAGLI SUL CASO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento