Smog, blocco del traffico: ci saranno due navette gratuite

Saranno due le navette che gratuitamente collegheranno il Centro storico con i parcheggi di piazzale Caduti di Cefalonia (via Marzabotto) e di via Fantoni per tutto il mese di gennaio

Saranno due le navette che gratuitamente collegheranno il Centro storico con i parcheggi di piazzale Caduti di Cefalonia (via Marzabotto) e di via Fantoni per tutto il mese di gennaio. Un’iniziativa promossa dall’Assessorato all’Ambiente per contribuire all’abbattimento delle polveri sottili prodotte dal traffico consentendo di lasciare la propria autovettura nei parcheggi della cintura della città e giungere in centro con un mezzo pubblico, gratuito e veloce.

“Un’iniziativa pensata e voluta tra le misure di contrasto al PM10 previste dall’Accordo regionale sulla qualità dell’aria – ha detto l’Assessore alle Politiche ambientali del Comune di Rimini Sara Visintin – che vuol dare anche una risposta concreta ai bisogni dei cittadini offrendo anche soluzioni di mobilità diversa e meno inquinante come questa. Siamo pienamente impegnati, in sintonia con la Regione, nelle indicazioni tracciate dall’Accordo regionale e pronti ad attuarne la seconda fase dopo le festività. Anzi, siamo disponibili con convinzione a mettere in campo iniziative ancor più forti per il contrasto dell’inquinamento da PM10, che però, per dare risultati all’altezza delle aspettative della realtà riminese, non potranno che essere strutturate e attentamente programmate".

A questo proposito, ha continuato Visintin, "mercoledì in Giunta sarà esaminato uno studio di fattibilità dal titolo “Iniziative per la qualità dell’aria e la riduzione del PM10 e altri inquinanti: la riorganizzazione dei capolinea e delle linee del Trasporto pubblico locale dedicate al centro storico”, da cui ci aspettiamo importanti effetti".

"In relazione al blocco del traffico e in linea con quanto discusso la scorsa settimana in Regione, dove si era deciso di valutare l’ipotesi di un blocco del traffico nelle giornate del 29 dicembre e del 4 gennaio in caso di gravissimi peggioramenti, i dati riguardanti l’area riminese ci fanno ritenere di non essere nella situazione ipotizzata - ha proseguito l'assessore alle politiche ambientali -. Lunedì i dati del PM10 sono tornati alla normalità e le previsioni di Arpa sulla Qualità dell’aria fino al 29 dicembre sono confortanti per la nostra zona mentre è previsto un aggravamento sensibile nelle altre provincie della regione.

In tema di contrasto al PM10, inoltre, "non possiamo che auspicare come Comune di Rimini che tutte le iniziative, anche quelle di eventuali blocchi del traffico, trovino partecipi tutti i Comuni del territorio provinciale o, almeno, quelli di costa. Non sfugge a nessuno infatti che, aldilà dei confini amministrativi comunali, la nostra realtà sia un contesto urbano e metropolitano unico, che come tale davanti a tali fenomeni deve comportarsi, pena l’inefficacia stessa dei provvedimenti che prenderebbe il sol Comune di Rimini e una gestione della viabilità stessa problematica, dato che nello stesso tessuto urbano e metropolitano solo una parte di esso verrebbe bloccata la circolazione del traffico privato.”

 Le due linee di “Navette ecologiche” - i trenini di Tram servizi a Gpl - opereranno gratuitamente da mercoledì fino al 28 gennaio, nelle giornate di mercoledì e sabato quando si svolge il mercato ambulante, con corse ogni 15 minuti dalle ore 7,30 alle ore 20, e si affiancheranno, potenziando il servizio, a quello già operante di “Centro facile” fino al 6 gennaio. Un periodo in cui il servizio sarà attentamente monitorato negli effetti, specie sull’inquinamento, nell’eventualità che, se all’altezza delle aspettative, possa essere essere protratto o implementato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento