Soccorsi due giovani: si era addormentati in strada per la stanchezza

Due giovani, apparentemente privi di conoscenza, soccorsi nel giro di poche ore l’uno dall’altro dai Carabinieri.

Due giovani, apparentemente privi di conoscenza, soccorsi nel giro di poche ore l’uno dall’altro dai Carabinieri. Il primo intervento è stato effettuato a Cattolica intorno alle 7 nel piazzale della stazione ferroviaria, dove era stata segnalata una ragazzina stesa, inerme, su di una panchina. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno individuavano una giovinetta profondamente addormentata, che, destatasi, ha spiegato di esser solo molto stanca e di essersi quindi involontariamente assopita, trascorrendo l’intera nottata all’aperto.

La 17enne è stata dunque accompagnata in caserma e rifocillata, in attesa dei genitori. Circa due ore più tardi a Riccione i militari della locale Aliquota Radiomobile sono intervenuti in Via Abruzzi, dove era stato un giovane, steso inerme, tra la carreggiata e la siepe. Il ragazzo era profondamente addormentato. I militari, dopo averlo svegliato, sinceratisi delle sue condizioni di salute, lo hanno affidato ad alcuni amici nel frattempo sopraggiunti che lo hanno riaccompagnato a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento