Sorprende i ladri a rubare nella propria auto, proprietario blocca il malvivente

Nonostante il tempestivo intervento della polizia di Stato, il complice è riuscito a fuggire col cellulare della vittima

Il personale delle Volanti della polizia di Stato della Questura di Rimini, nella giornata di giovedì, ha arrestato un topo d'auto. Gli agenti, verso le 10.30, sono intervenuti in via Flaminia dove era stato segnalato il furto di oggetti lasciati all'interno di un veicolo in sosta. Arrivati sul posto si sono trovati davanti il proprietario dell'auto che aveva bloccato il malvivente con quest'ultimo che è stato ammanettato mentre un secondo complice è riuscito a fuggire con cellulare della vittima. A finire in manette è stato un 40enne tunisino, già noto alle forze dell'ordine, che è stato processato per direttissima nella mattinata di venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento