Sorprende "topo" d'appartamento in azione e lo fa arrestare

"Topo" d'appartamento catturato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì dagli agenti della Volante della Questura di Rimini. Si tratta di un tunisino di 29 anni

"Topo" d'appartamento catturato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì dagli agenti della Volante della Questura di Rimini. Si tratta di un tunisino di 29 anni, in Italia senza fissa dimora, disoccupato, che dovrà rispondere delle accuse di furto e ricettazione. A chiedere l'intervento del 113 è stato un riminese di 32 anni, residente in via Beltramini, che nel cuore della nottata ha notato una luce sospetta all'altezza dell'ingresso.

A quel punto il giovane si è alzato, cercando di bloccare il ladro. Quest'ultimo è riuscito a dileguarsi, ma è stato poco dopo rintracciato da una pattuglia nella zona di via Mazzini. Con se aveva le chiare dell'abitazione appena visitate ed un portafogli. Martedì invece la Squadra Mobile di Rimini ha arrestato una 40enne napoletana, residente a Cattolica, poichè deve scontare 13 anni e 4 mesi di reclusione per spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento