menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi mentre sfondano la porta di un hotel: "Cerchiamo un posto dove dormire"

I due sbandati erano già noti alle forze dell'ordine per svariati reati tra cui proprio l'invasione di edifici

Nel tardo pomeriggio di martedì, al numero di emergenza della Questura, era arrivata la segnalazione di due malviventi che dopo aver sfondato la porta di un hotel chiuso in via Lagomaggio erano entrati all'interno della struttura. Sul posto si è precipitata una pattuglia delle Volanti e gli agenti, dopo aver raccolto la testimonianza di chi aveva assistito alla scena, hanno trovato il tubo di ferro usato per fracassare il vetro e sono a loro volta entrati nella struttura ricettiva. Durante l'ispezione delle stanze hanno trovato un 29enne sammarinese ed un 31enne riminese, entrambi già noti alle forze dell'ordine per svariati reati tra cui proprio l'invasione di edifici, che hanno sostenuto di aver trovato la porta aperta e di essere entrati nell'albergo in cerca di un rifugio dove passare la notte. Una versione che è stata smentita dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza coi due giovani che sono stati ripresi mentre forzavano l'ingresso. Entrambi, quindi, sono stati arrestati per tentato furto aggravato e potati in Questura. Dopo una notte in camera di sicurezza, sono stati processati per direttissima mercoledì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Auto e moto

Cambio gomme: scatta l'obbligo di montare le estive


Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento