rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Sorpreso a rubare nell'isola ecologica, malvivente in manette

Dopo aver tagliato la rete il ladro si è impossessato di 12 monitor PC e un portatile quando è stato sorpreso da una Volante della polizia di Stato

A dare l'allarme è stata la vigilanza dell'Isola ecologica di Hera che, nella notte, ha notato due individui sospetti che stavano asportando del materiale dai contenitori. Sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti con gli agenti che, nel controllare il perimetro, si sono imbattuti in un soggetto che con due grossi sacchi neri stava uscendo da un varco realizzato nella recinzione. L'uomo è stato catturato mentre, il complice, è riusciuto a fuggire. Ad essere ammanettato e portato in Questura è stato un 48enne russo trovato in possesso di un lungo coltello e di un affilacoltelli, utilizzati per recidere la rete, e all'interno dei sacchi 12 monitor PC e un portatile che gli sono valsi l'arresto per tentato furto aggravato e la denuncia per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare nell'isola ecologica, malvivente in manette

RiminiToday è in caricamento