Sorpreso a rubare sotto l'ombrellone, il predone della spiaggia finisce in ospedale

Colluttazione coi bagnini che lo avevano sorpreso mentre cercava di impossessarsi di una borsa incustodita

Si è ritrovato al pronto soccorso, con due costole fratturate, piantonato dalla polizia di Stato il predone della spiaggia che, nella giornata di martedì, ha cercato di mettere a segno un colpo sotto gli ombrelloni. Il malvivente, un 28enne albanese, era entrato in azione tra i Bagni 80 e 81 quando, nel suo mirino, era finita una borsa incustodita. Le sue manovre, però, non erano passate inosservate e, i titolari degli stabilimenti, hanno cercato di inseguirlo. Lo straniero, nella fuga, è incappato nella recinzione che delimita l'area riservata ai quattrozampe e, raggiunto dai bagnini, ne è nata una collutazione mentre è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto il personale della polizia di Stato. Nel putiferio, i due titolari della spiaggia hanno riportato contusioni per 5 giorni mentre, ad avere la peggio, è stato il ladro il quale, oltre ad essere portato in pronto soccorso, è stato arrestato per rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento