rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Misano Adriatico

Sorpreso a spacciare cocaina, nascondeva le dosi nel cruscotto dell'auto

Il pusher è stato sorpreso a cedere lo stupefacente da una pattuglia dei carabinieri di Misano Adriatico, nelle tasche un tesoretto in contanti

Arrestato per spaccio dai carabinieri di Misano, nella giornata di lunedì di è tenuta la convalida del fermo di un albanese 27enne. Il giovane era stato sorpreso a cedere della cocaina da una pattuglia dell'Arma coi militari che lo hanno bloccato e ispezionato l'auto sulla quale viaggiava. Nascosti nel cruscotto hanno così scoperto 25 grammi di "neve" mentre, nelle tasche del pusher, sono stati trovati 1700 euro in contanti ritenuti il provento delle precedenti cessioni. Il tutto è costato le manette al ragazzo. Dopo un weekend passato in camera di sicurezza, lunedì si è tenuta l'udienza di convalida col giudice che ha ratificato l'arresto e disposto la misura cautelare del carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare cocaina, nascondeva le dosi nel cruscotto dell'auto

RiminiToday è in caricamento