rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Marina Centro / Viale Vittorio Veneto

Sorpreso a spacciare in strada, in casa aveva un "mucchietto" di neve

La perquisizione dell'abitazione del pusher ha permesso di trovare della cocaina e tutto il kit per confezionare le dosi di stupefacente

Si è conclusa con le manette la carriera di un pusher 22enne albanese che, nella giornata di domenica, è stato arrestato dalla Squadra giudiziaria della polizia municipale di Rimini. Il ragazzo è stato notato da una pattuglia mentre si aggirava in viale Vittorio Veneto per poi essere avvicinato da una vettura. Gli agenti hanno visto i due confabulare e scambiarsi qualcosa e sono intervenuti fermando l'automobilista. Questi, messo alle strette, ha confessato di aver appena acquistato della cocaina dal 22enne e gli agenti hanno così deciso di perquisire la sua abitazione. Nell'appartamento sono spuntati 42 grammi di cocaina e tutto il kit dello spacciatore per confezionare le dosi. Arrestato, è stato processato per direttissima lunedì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare in strada, in casa aveva un "mucchietto" di neve

RiminiToday è in caricamento