Cronaca

Sorpreso a spacciare in strada, la perquisizione dell'abitazione permette di scoprire il deposito

Nascosto nella camera da letto quasi 1 chilo di stupefacente, denaro contante e il kit del pusher

Si è conclusa con le manette l'attività di spaccio di un 21enne riminese che, nella notte tra lunedì e martedì, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Porto. I militari dell'Arma hanno intercettato il giovane durante un normale controllo del territorio e, messo alle strette, è emerso che nelle sue tasche c'erano 11 dosi di hashish per un perso complessivo di 20 grammi pronte per essere vendute. Una successiva perquisizone nell'abitazione del 21enne ha permesso di scoprire il deposito dello stupefacente: nella camera da letto del ragazzo sono stati trovati 800 grammi di hashish e 300 euro ritenuti il provento dello spaccio e tutto il kit del pusher. Portato in caserma per gli accertamenti di rito, dopo una notte in camera di sicurezza è stato processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare in strada, la perquisizione dell'abitazione permette di scoprire il deposito
RiminiToday è in caricamento