rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Sorpreso dai carabinieri a spacciare in strada, in casa aveva altra droga

Il pusher notato da una pattuglia dei carabinieri mentre si aggirava nel cuore della notte

Nella notte del 7 febbraio, durante i controlli del territorio di Bellaria, una pattuglia dei carabinieri ha notato un uomo che confabulava con un altro e hanno deciso di fermali entrambi. Secondo quanto emerso il primo, un 40enne della provincia di Bari, aveva appena ceduto una dose di hashish all'acquirente. Mentre quest'ultimo è stato segnalato alla Prefettura come assuntore, i militari dell'Arma hanno eseguito una perquisizione nell'abitazione del pugliese che ha permesso di sequestrare altri 20 grammi della stessa sostanza già confezionati e pronti per lo spaccio oltre a un bilancino di precisione e al materiale per preparare le dosi. Il tutto è valso le manette al barese che è stato processato per direttissima lunedì mattina. Il giudice, dopo aver convalidato il fermo, ha condannato lo spacciatore a 4 mesi con la sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dai carabinieri a spacciare in strada, in casa aveva altra droga

RiminiToday è in caricamento