menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso dai carabinieri a spacciare in strada, in casa aveva altra droga

Il pusher notato da una pattuglia dei carabinieri mentre si aggirava nel cuore della notte

Nella notte del 7 febbraio, durante i controlli del territorio di Bellaria, una pattuglia dei carabinieri ha notato un uomo che confabulava con un altro e hanno deciso di fermali entrambi. Secondo quanto emerso il primo, un 40enne della provincia di Bari, aveva appena ceduto una dose di hashish all'acquirente. Mentre quest'ultimo è stato segnalato alla Prefettura come assuntore, i militari dell'Arma hanno eseguito una perquisizione nell'abitazione del pugliese che ha permesso di sequestrare altri 20 grammi della stessa sostanza già confezionati e pronti per lo spaccio oltre a un bilancino di precisione e al materiale per preparare le dosi. Il tutto è valso le manette al barese che è stato processato per direttissima lunedì mattina. Il giudice, dopo aver convalidato il fermo, ha condannato lo spacciatore a 4 mesi con la sospensione della pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento