Sorpreso nel retrobottega a rovistare nei cappotti, arrestato un 50enne

Il malvivente, già noto alle forze dell'ordine, si era intrufolato in una pasticceria di Viserba

Intervento dei carabinieri di Viserba, nella mattinata di giovedì, dopo la segnalazione di un malvivente in una pasticceria della zona. Quando i militari dell'Arma sono arrivati sul posto, si sono trovati davanti un 50enne veneziano, già noto alle forze dell'ordine, che si era introdotto nel laboratorio sul retro del negozio e aveva cercato di impossessarsi di un portafoglio custodito nelle tasche di una giacca appesa all'attaccapanni. Bloccato, è stato arrestato in flagranza e verrà processato per direttissima venerdì mattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento