rotate-mobile
Cronaca Viserba

Il nuovo sottopasso allagato. Il Movimento 5 Stelle: "Appena inaugurato è già inagibile"

Attraverso i social pronta risposta dell'assessora Roberta Frisoni: "Si è trattato di un problema tecnico già segnalato e risolto"

Il nuovo sottopasso (Fs) di Viserba finisce allagato e si innesca la polemica politica. Diversi cittadini, nelle scorse ore, hanno postato sui social fotografie del sottopasso completamente pieno d'acqua. Sul posto si è recata la capolista del Movimento 5 Stelle Simona Domeniconi: "In un inverno mite, alla prima pioggia, il sottopasso pedonale di Viserba è allagato. Poco o tanto? Sta di fatto che non è praticabile. E' davvero incredibile che un'opera inaugurata nel dicembre del 2021 si presenti alle prove dei fatti con questa caratteristica. E presumibilmente non sarà un caso isolato".

Mentre infervora la polemica, attraverso i social network è però arrivata anche una pronta risposta da parte dell'amministrazione comunale. E' l'assessora Roberta Frisoni a interagire direttamente con i cittadini attraverso un puntuale post di risposta: "Si è trattato di un problema tecnico già segnalato e risolto dai lavori pubblici".

Ma le reazioni non si sono risparmiate. Compresa quella del senatore pentastellato Marco Croatti: "Dispiace constatare che la riqualificazione a Viserba, ancora con la pittura fresca, si riveli inutilizzabile. Auspico che il problema venga risolto quanto prima, senza aspettare che piova seriamente, evitando anche che le persone diversamente abili debbano vivere questa ulteriore difficoltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo sottopasso allagato. Il Movimento 5 Stelle: "Appena inaugurato è già inagibile"

RiminiToday è in caricamento