rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Verucchio

Fratture alla faccia del compagno, arrestato per maltrattamenti in famiglia

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'uomo, la vittima si è ritrovata con una frattura orbitale ed è stata ricoverata al "Bufalini" di Cesena

I carabinieri della Stazione di Villa Verucchio, nella giornata di martedì, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cubano 44enne accusato di maltrattamenti in famiglia e di lesioni nei confonti del suo compagno, un 50enne riminese. L'episodio scatenante è avvenuto lo scorso 20 marzo quando la vittima, dopo essere stata percossa, si era rivolta ai carabinieri. L'uomo, che in quell'occasione era stato colpito al volto riportando la frattura orbitale destra, era stato trasportato al "Bufalini" di Cesena nel reparto Maxillo facciale e una volta dimesso si era presentato in caserma. In quell'occasione, però, non aveva voluto sporgere denuncia nei confronti del compagno ma l'entità delle lesioni giudicate guaribili in 30 giorni avevano fatto partire la pratica d'ufficio. Nel corso dell'inchiesta gli inquirenti dell'Arma avevano accertato che la coppia conviveva da 8 anni e i maltrattamenti andavano avanti fin dal 2019. Diversi gli episodi emersi, tutti fatti di percosse e insulti, con il 44enne che avrebbe continuato a perdere la testa quando alzava troppo il gomito. Arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali l'uomo, difeso dall'avvocato Paola Zavatta comparirà davanti al Gip per l'interrogatorio di garanzia nella giornata di giovedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratture alla faccia del compagno, arrestato per maltrattamenti in famiglia

RiminiToday è in caricamento