rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Corpolò / Via Tomba

Spaccata alla farmacia, la grata di un tombino usata per sfondare la vetrina

Il malvivente è entrato in azione nella notte tra giovedì e venerdì per mettere a segno il colpo

Spaccata notturna alla farmacia di San Martino dei Mulini, nel territorio del comune di Santarcangelo, con un malvivente che è riuscito a mettere a segno il colpo. Il ladro è entrato in azione intorno alla mezzanotte e, secondo quanto emerso, ha utilizzato la grata in ferro di un tombino per fracassare il vetro della vetrina. Una volta dentro si è diretto verso la cassa e, dopo aver afferrato i pochi spiccioli contenuti, è fuggito facendo perdere le proprie tracce. Nel frattempo, scattato l'allarme, i carabinieri si sono precipitati sul posto ma non sono riusciti ad individuare il malvivente. Sono in corso le indagini con gli inquirenti che hanno acquisito i filmati delle telecamere che sorvegliano la zona.


In seguito al furto l’Amministrazione comunale di Santarcangelo ha preso contatto con la società La Marecchia srl per verificare l’entità del danno subito e la situazione relativa alla funzionalità del servizio. Da questo punto di vista, l’operatività della farmacia non ha subito alcuna interruzione, essendo regolarmente aperta già questa mattina. L’Amministrazione comunale esprime la propria vicinanza alla dottoressa Enrica Santarini e a tutto lo staff della farmacia, ringraziando inoltre le forze dell’ordine, che oltre a essere giunte tempestivamente sul posto stanno conducendo le verifiche del caso sull’accaduto, con l’auspicio che sia possibile individuare i responsabili anche grazie all’ausilio del sistema di videosorveglianza perimetrale cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata alla farmacia, la grata di un tombino usata per sfondare la vetrina

RiminiToday è in caricamento