Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Riccione

"Spaccata" notturna contro la pizzeria, il fragore richiama i carabinieri: arrestati

Avevano appena terminato il furto quando si sono ritrovati di fronte una pattuglia dei carabinieri, richiamati dal fragore del vetro infranto

Sono finiti in manette i presunti autori di una spaccata ai danni di un esercizio commerciale di Riccione. Avevano appena terminato il furto quando si sono ritrovati di fronte una pattuglia dei carabinieri, richiamati dal fragore del vetro infranto. In questo modo i militari della compagnia di Riccione hanno tratto in arresto un ventenne e un 17enne del luogo. 

Secondo le accuse, i giovani, con l’utilizzo di un pesante utensile in ferro, hanno infranto la vetrata di una pizzeria di Riccione e dopo essere entrati al suo interno si sono impossessati della somma di circa 100 euro. I carabinieri – in transito nei pressi dell’esercizio commerciale – hanno udito il rumore dovuto alla rottura della vetrata, e sono intervenuti tempestivamente riuscendo a bloccare i giovani mentre si allontanavano da luogo evento. La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto. I due sono stati quindi processati per direttissima.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spaccata" notturna contro la pizzeria, il fragore richiama i carabinieri: arrestati

RiminiToday è in caricamento