menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovate mazze modificate pronte per le "spaccate"

Gli agenti della Volante della Questura di Rimini, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno controllato un giardino in via Grandi

Gli agenti della Volante della Questura di Rimini, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno controllato un giardino in via Grandi, dove sono state rinvenute due mazze di notevoli dimensioni. Gli arnesi erano stati volutamente modificati con l'aggiunta di una parte metallica acuminata e presumibilmente utilizzati per mettere a segno le cosidette "spaccate".

Un episodio simile si era verificato lo scorso luglio in un negozio di orologi in via Garibaldi, nel quale fu arrestato uno dei due autori e recuperata la refurtiva per un valore di oltre duecentomila euro. Nel corso dei controlli svolti mercoledì, è stato rintracciato un napoletano di 32 anni che il 21 settembre aveva effettuato un furto in un negozio d'abbigliamento in via Regina Elena. Il giovane è stato denunciato per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento