rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Spaccia a un turista modenese, di nuovo in manette il pusher della stazione

Arrestato dai carabinieri un marocchino 46enne già noto alle forze dell'ordine per la sua attività di spacciatore

Questa volta stava vendendo hashish a un giovane turista modenese il marocchino 46enne, già noto alle forze dell'ordine, pusher nella stazione ferroviaria di Rimini. Ad arrestarlo per resistenza, nella tarda serata di giovedì, sono stati i carabinieri che lo hanno notato mentre cedeve lo stupefacente all'acquirente, quest'ultimo segnalato in Prefettura come assuntore. Al momento del fermo, inoltre, il 46enne ha dato in escandescenza spintonando i militari dell'Arma nel tentativo di scappare. Ammanettato per resistenza, e denunciato per spaccio, dopo una notte in camera di sicurezza è stato processato per direttissima e condannato a 8 mesi, con sospensione della pena, e al divieto di dimora in tutto il territorio della regione Emilia Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia a un turista modenese, di nuovo in manette il pusher della stazione

RiminiToday è in caricamento