Spaccia eroina ad un coetaneo, 20enne in manette

Un riminese di 20 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato sabato pomeriggio dai Carabinieri della stazione di Bellaria Igea Marina per spaccio di stupefacenti

Un riminese di 20 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato sabato pomeriggio dai Carabinieri della stazione di Bellaria Igea Marina per spaccio di stupefacenti. I militari, transitando in piazza Marcianò, hanno sorpreso infatti il giovane mentre stava cedendo un involucro di cellophane contenente circa un grammo di eroina, ad un coetaneo del luogo, bloccandolo immediatamente. L’arrestato, trattenuto nelle celle di sicurezze, sarà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento