Spaccia eroina: arrestato giovane pusher

E' stato sorpreso dalla Polizia mentre spacciava poco più di un grammo di eroina ad un ragazzo. Un tunisino di 21 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini mercoledì pomeriggio

E' stato sorpreso dalla Polizia mentre spacciava poco più di un grammo di eroina ad un ragazzo. Un tunisino di 21 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini mercoledì pomeriggio nei pressi di un bar di via Flaminia. Gli agenti lo stavano pedinando da tempo, dopo che erano giunte diverse segnalazioni circa l'attività di spaccio da parte del tossicodipendente. Ma per il giovane pusher si è aggiunta anche la denuncia di ricettazione.

Aveva infatti un i-phone rubato domenica scorsa a Riccione. Il telefonino è stato già restituito al derubato. Sempre mercoledì, la Polizia ha denunciato un altro tunisino perchè ha opposto resistenza durante un controllo. Con se aveva anche due coltelli a serramanico, ragion per cui è stato denunciato anche per porto di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento