Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Rivazzurra / Viale Mantova

Spacciatore inseguito dalla polizia semina lungo la strada 32 dosi di cocaina

Il pusher era stato notato da una pattuglia mentre si aggirava per strada con fare sospetto, alla richiesta dei documenti scatta la fuga

Inseguimento lungo le strade di Miramare per gli agenti della Volante che, mercoledì pomeriggio, hanno dato la caccia a uno spacciatore. Verso le 12 una pattuglia della polizia di Stato aveva notato un individuo sospetto che si aggirava in bicicletta lungo viale Mantova e ha deciso di fermarlo per identificarlo. Alla richiesta dei documenti il giovane ha abbandonato la due ruote iniziando una folle corsa a piedi. Inseguito dagli agenti, il pusher ha sminato lungo la strada 32 dosi di cocaina, 145 euro e un bilancino di precisione. Nonostante questo il personale della Questura è riuscito a bloccarlo e ad ammanettarlo mentre, nel frattempo, ha recuperato tutto il materiale abbandonato. Portato negli uffici di piazzale Bornaccini, lo spacciatore è stato identificato per un 30enne albanese irregolare in Italia e già destinatario di un provvedimento di espulsione era anche già noto per reati legati agli stupefacenti. Arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio, il ragazzo sarà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore inseguito dalla polizia semina lungo la strada 32 dosi di cocaina

RiminiToday è in caricamento