rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Marina Centro / Viale Bengasi

Fugge alla richiesta dei documenti, spacciatore scaraventa a terra vigilessa

Serata agitata a Marina Centro, nello scappare il pusher si è liberato dello stupefacente che aveva in tasca per poi rimanere incastrato in una strada senza uscita

Serata agitata, quella di martedì, a Marina Centro dove gli agenti della Municipale impegnati in una serie di controlli si sono trovati davanti uno spacciatore che ha aggredito una vigilessa. La pattuglia si trovava lungo viale Vespucci quando, verso le 22.30, ha fermato uno straniero per identificarlo. Alla richiesta dei documenti l'uomo, sedicente siriano 27enne, è fuggito a piedi lungo viale Bengasi e nella fuga ha gettato sotto una vettura in sosta due involucri. Arrivato alla fine della strada, nel tentativo di scappare, ha aggredito una vigilessa scaraventandola a terra mentre gli altri agenti non senza fatica sono riusciti ad immobilizzarlo. Nel frattempo è stato recuperato quanto il malvivente aveva buttato: un involucro con 60 grammi di hashish e uno con 6 grammi di cocaina. La vigilessa, rimasta ferita, è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso da dove è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni. Il pusher, senza documenti, è stato arrestato e processato per direttissima mercoledì mattina col giudice che ha convalidato l’arresto, per il quale sono stati chiesti i termini a difesa e lo ha messo a disposizione dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Rimini.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge alla richiesta dei documenti, spacciatore scaraventa a terra vigilessa

RiminiToday è in caricamento