Spacciatore arrestato, pizzicato con 30 dosi di cocaina e l'agendina dei clienti

Il pusher è stato trovato con 10mila euro in contanti e il promemoria su dove incontrare tutti gli acquirenti

Il personale della squadra Mobile, al termine di una serie di accertamenti, ha arrestato un 32enne di origini macedoni per spaccio di stupefacenti. Lo straniero, già da tempo, era nel mirino degli inquirenti che sospettavano gestisse un discreto mercato dello spaccio dal suo appartamento di via Pontina. Nello specifico, il 32enne era solito accordarsi telefonicamente con gli acquirenti per poi uscire di casa e concludere gli affari sul lungomare. Nel primo pomeriggio di martedì, quando gli agenti appostati davanti alla sua abitazione lo hanno visto uscire, hanno subito pensato che stesse andando a vendere una dose e lo hanno pedinato.

Il macedone, a piedi, è arrivato fin davanti al Bagno 134 dove si è incontrato con l'acquirente arrivato in auto. Il pusher è salito nell'abitacolo e, dopo un breve tragitto, è nuovamente sceso. Mentre una parte degli agenti ha fermato il compratore in via Costantinopoli, trovandogli addosso una dose di cocaina, gli altri hanno provveduto a bloccare il 32enne. Sia il macedone che la sua abitazione sono stati perquisiti e, in tutto, sono state trovate 30 dosi di cocaina e 10mila euro in contanti ritenuti il provento dello spaccio. Gli inquirenti, inoltre, hanno recuperato l'agendina del pusher nella quale ogni nome di acquirente era accompagnato dal numero dello stabilimento balneare dove sarebbe dovuto avvenire lo scambio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento