Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Spacciatrice 60enne finisce nella rete dei carabinieri

A incastrare la donna, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, è stato un cliente sorpreso dai militari dell'Arma dopo l'acquisto dello stupefacente

Nuovo arresto per una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine: i carabinieri di Rimini hanno ammanettato una spacciatrice 61enne che continua a operare nel "mercato della droga", nonostante sia in un età in cui normalmente si pensa alla pensione. Ad incastrare la donna è stato un cliente che, nella giornata di giovedì, è stato sorpreso  con alcuni grammi di hashish. Messo alle strette, non ha potuto far altro che confessare chi era il suo fornitore e i militari dell'Arma sono andati a bussare a casa della 61enne residente nella zona dei Padulli. Una perquisizione dell'appartamento ha permesso di trovare 68 grammi di hashish e tutto l'occorrente per confezionare le dosi. Mentre il cliente è stato segnalato in Prefettura come assuntore, per la signora sono scattate le manette e dopo una notte trascorsa in camera di sicurezza è stata processata per direttissima. Il giudice, dopo aver convalidato il fermo, l'ha condannata a 1 anno e 10 mesi con pena sospesa e una multa di 5mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatrice 60enne finisce nella rete dei carabinieri

RiminiToday è in caricamento