rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Riccione

Spacciava cocaina a un sottoufficiale della Gendarmeria sammarinese, pusher in manette

Arrestato dalle autorità del Titano anche il militare che secondo le accuse utilizzava lo stupefacente anche durante il servizio

Operazione antidroga della Gendarmeria sammarinese che ha portato all'arresto di un militare del corpo e di un cittadino albanese residente a Riccione. L'indagine, coordinata dal Commissario della Legge Elisa Beccari, si era incentrata su un sottufficiale dedito all'uso di sostanze stupefacenti in particolare cocaina e del suo spacciatore, un cittadino albanese 42enne residente a Riccione. Secondo quanto emerso dall'inchiesta, il militare utilizzava la droga anche durante il servizio. Col supporto degli agenti della polizia Municipale della Perla Verde è stata perquisita sia l'abitazione del 42enne che quella del sottoufficiale e, in quest'ultima, sono stati trovati 32 grammi di "neve" e un bilancino di precisione. I due indagati sono stati quindi arrestati e trasferiti nel carcere sammarinese dei "Cappuccini" a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava cocaina a un sottoufficiale della Gendarmeria sammarinese, pusher in manette

RiminiToday è in caricamento