Carabinieri in discoteca, stanato un pusher 17enne: spacciava hashish

Gli uomini dell'Arma del Nucleo Operativo si sono mescolati ai giovani avventori di una nota discoteca della zona. Arrestato in flagranza di reato un minorenne pesarese di 17 anni

Per i Carabinieri della Compagnia di Rimini questo appena trascorso è stato un weekend movimentato. I militari infatti sono stati impegnati in una serie di controlli finalizzati a infrenare l’abuso di sostanze stupefacenti nei luoghi frequentati dai giovani. In particolare l’attività, che ha visto l’impiego a più riprese di oltre 20 militari, sia in uniforme che in abiti civili, si è focalizzata sul consumo di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Gli uomini dell'Arma del Nucleo Operativo si sono mescolati ai giovani avventori di una nota discoteca della zona. Arrestato in flagranza di reato un minorenne pesarese di 17 anni, sorpreso a spacciare hashish ed in possesso altre dosi stessa sostanza 26 grammi di "fumo". Nel corso del servizio sono stati inoltre segnalati all’autorità amministrativa due assuntori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento