In casa hashish e 50 piante di marijuana: arrestato spacciatore riminese

Il giudice ha disposto agli arresti domiciliari in attesa del processo da fissare in data da destinarsi.

Un riminese di 47 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rimini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante la perquisizione personale e domiciliare sono stati sequestrati 59 grammi di hashish, 50 piante di marijuana, materiale vario per la coltivazione e per il confezionamento delle dosi e 250 euro in contanti. Il giudice ha disposto agli arresti domiciliari in attesa del processo da fissare in data da destinarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento