rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Spaccio e incidenti con omissione di soccorso, intenso lavoro per i Carabinieri di Riccione

Nel tardo pomeriggio di venerdì a Riccione i carabinieri hanno arrestato un 21enne di Riccione con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio di venerdì a Riccione i carabinieri hanno arrestato un 21enne di Riccione con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno sorpreso il giovane mentre cedeva 3 grammi di marijuana ad un assuntore del luogo. La successiva perquisizione personale e domiciliare ha consentito di rinvenire altri 200 g della stessa sostanza, materiale idoneo alla preparazione di dosi e del denaro contante ritenuto provento dello spaccio. Nella mattinata di sabato a subito il processo per direttissima.

Sempre nella giornata di ieri i carabinieri di Misano Adriatico hanno indagato in stato di libertà un trentaduenne del luogo, ritenuto responsabile di fuga a seguito di un incidente stradale e omissione di soccorso. Indagati inoltre due ragazzi di 30 anni, con l'accusa di favoreggiamento personale in concorso. Il primo novembre scorso, una giovane era stata investita nei pressi di una discoteca: l'auto non si era fermata a prestare soccorso, fuggendo. Le indagini hanno consentito di appurare che i responsabili erano appunto i tre giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e incidenti con omissione di soccorso, intenso lavoro per i Carabinieri di Riccione

RiminiToday è in caricamento