menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio, furti, rapine e liti: raffica di controlli dei Carabinieri

E' di quattro arresti il bilancio di una serie di controlli svolti nella nottata tra lunedì e martedì dai Carabinieri della Compagnia di Riccione

E' di quattro arresti il bilancio di una serie di controlli svolti nella nottata tra lunedì e martedì dai Carabinieri della Compagnia di Riccione. A Misano, in una nota discoteca, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio due milanesi rispettivamente di 20 e 21 anni. La coppia è stata notata mentre introducevano nella bocca di alcuni acquirenti piccoli cristalli, risultati esser composti da Mdma.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati in possesso di grammi 2,4 di mdma suddivisi in 10 dosi mentre al secondo grammi 2,1 stessa sostanza suddivisa in sei dosi e grammi 2.1 di hashish suddivisi in tre dosi, tutte pronte per lo spaccio. Il tutto veniva sequestrato. I militari hanno catturato anche due napoletani di 19 e 24 anni per aver rubato delle bici dall’interno di un cortile di un Albergo. Per portarle via avevano utilizzato un piccolo coltello serramanico.

Lunedì è stato arrestato un transessuale venenuelano di 27 anni per aver rapinato alcuni clienti ddi monili in oro. Denunciato con lui anche un trans boliviano di 30 anni per furto aggravato di una collana d’oro. Sempre lunedì i militari sono intervenuti in uno stabilimento balneare per una violenta lite tra due giovani fidanzati in vacanza. Erano completamente ubriachi. Motivo della disputa una bottiglia di birra contesa. Al vaglio dei militari eventuali profili di responsabilità penale per aver creato disturbo alla quiete ed allarme tra i turisti già presenti numerosi in spiaggia non ostante l’orario mattutino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento