Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Centro / Piazzale Cesare Battisti

Spaccio tra la stazione ferroviaria e Borgo Marina, arrestati due pusher

Gli spacciatori sono stati sorpresi mentre cedevano lo stupefacente da una pattuglia dei carabinieri

Intensificati i controlli del tarritorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Rimini che, in questi giorni, hanno concentrato la loro attenzione nella zona di Borgo Marina e della stazione ferroviaria dove erano stati segnalati diversi episodi di spaccio. Nel primo pomeriggio di mercoledì, i militari dell'Arma hanno così pizzicato due pusher marocchini, di 30 e 26 anni. I due sono stati sorpresi a ridosso dello scalo ferroviario mentre passavano un involucro sospetto a un connazionale e, la manovra, non è passata inosservata a una pattuglia dei carabinieri che transitava lungo la strada. Bloccati tutti e tre, i militari dell'Arma hanno accertato che gli arrestati avevano appena ceduto 3 grammi di marijuana a un 26enne. Mentre quest'ultimo è stato segnalato in Prefettura come assuntore, i due pusher sono stati perquisiti e trovati in possesso di altri 5 grammi della stessa sostanza e 10 euro, ritenuti il provento dello spaccio. Ammanettati e portati in caserma, nella mattinata di giovedì sono stati processati per direttissima e il giudice, dopo aver convalidato il fermo, li ha sottoposti alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Rimini in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio tra la stazione ferroviaria e Borgo Marina, arrestati due pusher

RiminiToday è in caricamento