rotate-mobile
Cronaca

Spaccio sulla spiaggia di Rimini, in manette quattro richiedenti asilo

Due ghanesi e due nigeriani bloccati dalla polizia di Stato, erano profughi ospitati da associazioni riminesi

Sono finiti in manette, con l'accusa di spaccio di stupefacenti, quattro giovani richiedenti asilo pizzicati sulla spiaggia di Rimini dagli agenti della polizia di Stato. Gli stranieri, un 23enne e un 22enne del Gambia e un 22enne e un 26enne della Nigeria, sono stati notati nella notte tra domenica e lunedì sul lungomare Titnori all'altezza del Bagno 4. Gli agenti hanno iniziato a tenerli d'occhio ed è emerso che, mentre tre sostavano sul muretto della spiaggia, il quarto si muoveva continuamente in sella a una bicicletta. Sospettando si trattasse di una "batteria" di spacciatori, il personale della polizia di Stato ha continuato a monitorare i loro spostamenti scoprendo che il 23enne del Gambia fungeva da palo e, oltre a dare l'allarme all'arrivo delle forze dell'ordine, avvicinava i clienti dei due noti locali notturni della zona per offrire loro la droga. I due seduti sul muretto, entrambi nigeriani, avevano il compito di consegnare lo stupefacente e riscuotere il denaro contante mentre, il restante ghanese in bici, fungeva da corriere.

Quando le divise sono entrate in azione è scattata la perquisizione dei quattro stranieri e, nelle loro tache, sono spuntate diverse dosi di marijuana all’interno di involucri di cellophane ben nascosti negli abiti e nelle parti intime, oltre che di contanti provento dello spaccio. Ammanettati e portati in Questura, è emerso che erano nullafacenti e, per due di loro senza fissa dimora mentre, gli altri, erano in carico a due diverse associazioni di Rimini e Novafeltria. Il 23enne del Gambia, inoltre, è risultato essere una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per reati legati allo spaccio. Il giudice ha convalidato il fermo e disposto, per tutti, il diveto di dimora a Rimini fino al prossimo 6 agosto quando si terrà una nuova udienza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio sulla spiaggia di Rimini, in manette quattro richiedenti asilo

RiminiToday è in caricamento