Vede i carabinieri ed esplode un colpo: l'arma scoppia e resta ferito ad una mano

Nella circostanza è scoppiata la canna dell'arma, rimanendo così ferito ad una mano. Protagonista in negativo dell'episodio, verificatosi venerdì pomeriggio intorno alle 15.30, un riminese di 35 anni

Si aggirava nei pressi di Spadarolo con una pistola artigianale in mano. Alla vista dei Carabinieri, intervenuti in seguito ad una segnalazione al 112, ha esploso un colpo. Nella circostanza è scoppiata la canna dell'arma, rimanendo così ferito ad una mano. Protagonista in negativo dell'episodio, verificatosi venerdì pomeriggio intorno alle 15.30, un riminese di 35 anni. L'uomo, soccorso dai sanitari del "118" con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato trasportato al pronto soccorso per le cure del caso, scortato da una pattuglia dei Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio si è verificato all'altezza della fermata dell'autobus "Peep Spadarolo", a pochi passi dall'abitato della località riminese. Qualcuno ha notato il 35enne muoversi con fare sospetto con quella che sembrava esser una pistola artigianale. Subito sul posto sono intervenuti i Carabinieri, equipaggiati di giubbotto anti-proiettile che hanno intimato al ragazzo di gettare l'arma. Alla vista dei militari l'uomo ha premuto il grilletto, ma nella circostanza è scoppiata la canna dell'arma. Il 35enne è rimasto così ferito ad una mano, venendo trasportato al pronto soccorso per le cure del caso in ambulanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro bambini piccoli lasciati soli in casa, intervengono vigili del fuoco e polizia

  • Assembramenti e norme anti-Covid, imposta la chiusura di 5 giorni alla discoteca

  • Overdose sulla pista da ballo, scatta la chiusura per il Classic Club

  • Notte Rosa, il Samsara anticipa la chiusura per evitare assembramenti: "Non possiamo permetterci multe"

  • Raid vandalico in spiaggia, stabilimento balneare completamente devastato

  • Il weekend si tinge di Rosa con un mare di concerti, spettacoli, degustazioni e cabaret

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento