Sparatoria davanti al night club, 4 colpi di pistola contro l'ingresso

Ferito di striscio il buttafuori del Crazy Love. I colpi sono partiti da una vettura in corsa che, successivamente, è stata ritrovata bruciata a Viserba

Inquietante fatto di malavita, venerdì sera, in viale Rimembranze dove, verso le 22.30, sono stati esplosi 4 colpi di pistola contro il night club Crazy Love uno dei quali ha colpito di striscio al braccio un buttafuori. Dalle prime indiscrezioni pare che una Fiat Punto stesse transitando su viale Rimembranze quando, giunta davanti al locale, il guidatore ha estratto una pistola di piccolo calibro iniziando a sparare. Sarebbero almeno 4 i proiettili che hanno raggiunto l'ingresso del night e, uno di questi, ha colpito di striscio l'addetto alla sicurezza che si trovava nella traiettoria del colpo. Un proiettile è stato ritrovato conficcato nel tronco di un'albero, un terzo ha raggiunto una colonna del locale mentre, l'ultimo, è stato trovato nel vaso di una pianta.

Subito è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le Volanti della polizia di Stato, oltre al personale dei nuclei Prevenzione Crimine, della squadra Mobile e della Scientifica. Gli inquirenti, oltre alla testimonianza del ferito che non ha avuto bisogno di assistenza medica, hanno ascoltato immediatamente alcune persone che si trovavano all'interno del Crazy Love. Tutti gli indizi sono stati repertati e, verso la mezzanotte, è arrivata la notizia che l'auto dalla quale erano partiti i colpi era stata ritrovata, in fiamme, in via Morri a Viserba. Secondo gli inquirenti, vi sarebbero già elementi utili per identificare lo sparatore e, ulteriori dettagli, verranno resi noti nella giornata di sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento